Home SirenHell 3 - Overactive / BullBastard / EngineDrivenCultivators

    SirenHell 3 – Overactive / BullBastard / EngineDrivenCultivators

    SHARE
    Quando:
    6 luglio 2018@21:00
    2018-07-06T21:00:00+02:00
    2018-07-06T21:15:00+02:00
    Dove:
    Sirenella Beach
    Viale Circe
    1, 04019 Terracina LT
    Italia
    SirenHell 3 - Overactive / BullBastard / EngineDrivenCultivators @ Sirenella Beach  | Terracina | Lazio | Italia

    Terza edizione del SirenHell, che torna il 6 luglio per un venerdì di fuoco che vedrà susseguirsi sul palco del Sirenella Beach: Overactive, Bull Bastard ed Engine Driven Cultivators, pre e post show nelle mani di Davidgal!

    – Engine Driven Cultivators: quintetto Thrash Metal proveniente dalla Capitale, formatosi nel 2002 con l’intento di proporre un Thrash Old School e che vede la sua prima luce con l’uscita del primo EP “Devastations Lands”. Nel maggio 2005 è stato registrato il primo full-length “Rattletrap”, mentre nel 2009 hanno rilasciato “Helly Gator”. La band nel 2011 ha realizzato e rilasciato la loro ultima fatica, “Back From The Dranipipe”.

    – Bull BastarD: quartetto Death Metal con spunti Jazz e Progressive direttamente dalla Toscana. Sin dagli inizi la band inizia a dedicarsi completamente alla stesura dei propri pezzi seguendo uno stile che mescola Black Metal, Death Metal ed elettronica. Nel 2005 arriva la prima demo auto-prodotta “Out of Mind”. Nel 2008 auto producono l’EP “Frames from Apocalypse” che include molte sonorità vicine al Brutal. Ottenendo ottimi risultati suonando con band come Necrodeath, Infernal Poetry, Subliminal Crusher e gli storici Brujeria. Nel 2015 rilasciano “Echo Of The Silence”.

    – Overactive: quintetto Death Metal Terracinese, caratterizzato da un mix di brutalità e tecnica. Gli Overactive hanno all’attivo un EP “Cerebral Cage” che ha suscitato molto interesse nella scena metal underground italiana, e sono in attesa dell’uscita del loro primo full-lenght “The Opponent”. I loro brani narrano una storia: una storia di ribellione, di evoluzione, di esaltazione del disvalore nella spiritualità e nell’autorità morale, i cui fautori si pongono come cavalieri in lotta contro la decadenza di un sistema imputridito, annunciatori di un mondo nuovo in cui le credenze metafisiche sono un lontano ricordo. “Udite, il nichilismo è giunto!”

    Evento Facebook